BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul nostro blog! Buona navigazione! Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

lunedì 23 maggio 2016

Crostata salata integrale di zucchine, carote e fiori di zucca




Per la briseè...
400 g circa di farina integrale
150 ml di acqua 
100 ml d'olio extra vergine d'oliva
1 cucchiaino di sale fine
Per il ripieno...
2 zucchine romanesche
1/2 carote
1 mozzarella (senza lattosio per noi)
qualche fiore di zucca
Sale, pepe e olio extra vergine d'oliva

Preparare la briseè impastando gli ingredienti  fino a formare un panetto da lasciare riposare una mezz'ora. Stendere l'impasto e rivestire con esso il fondo di una tortiera foderata con carta da forno. Bucherellarlo con una forchetta e ricoprire con le zucchine e le carote crude grattugiate con una grattugia a fori grossi e con i fiori di zucca ridotti a striscioline. Condire il tutto con olio, sale e pepe, adagiarvi sopra delle striscioline d'impasto in modo da formare una griglia e infornare a 180 gradi per mezz'ora. Dieci minuti prima della fine della cottura aggiungere anche la mozzarella ridotta a dadini negli spazi vuoti della griglia.
Buon appetito e buona serata!







mercoledì 18 maggio 2016

Polpettone di patate e spinaci con carote al forno


Come risolvere un pasto con poco...😉
Con le dosi sono andata ad occhio, per un bel polpettone io ho utilizzato...
6 patate
8 cubetti di spinaci surgelati
1 mozzarella da 100 
Pane grattato 
Semi di girasole 
Carote
Foglie di salvia
Olio extra vergine d'oliva, sale e uno spicchio d'aglio.

Pelare le patate, tagliarle a tocchetti e lessarle in abbondante acqua salata fino a quando saranno tenere. Lessare gli spinaci in poca acqua, salarli e ripassarli in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. In una ciotola riunire le patate passate allo schiacciapatate e gli spinaci sminuzzati. Aggiungere una mozzarella tritata, un filo d'olio, del pepe se piace. Amalgare il composto, versarlo su un foglio di carta da forno, dargli la forma di un polpettone, passarlo nel pane grattato, adagiarlo su una leccarda e aggiungere sulla superficie semi di girasole e un filo d'olio. Disporre accanto bastoncini di carote conditi con olio, sale e foglie di salvia. Infornare il tutto a 180/200 gradi per circa mezz'ora. 
Ciao e buon appetito!
































 




venerdì 13 maggio 2016

Insalata di carciofi e radicchio con scaglie di grana


Un'insalata ricca che appartiene alle "non ricette" ma che è un'ottima idea per utilizzare dei carciofi cotti preparati per una pasta e per portare in tavola un bel piatto salutare e gustoso.

Vi occorrono...(dosi rigorosamente a piacere 😀)
Carciofi cotti  (preparati in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio)
Foglie di radicchio
Olive nere denocciolate
Mandorle o noci sgusciate
Scaglie di parmigiano o cubetti di mozzarella

Riunire gli ingredienti in una ciotola, condire a piacere con olio extra vergine d'oliva e sale e buon appetito!

giovedì 12 maggio 2016

Polpette vegetariane di funghi e zucchine con mandorle



Perfette come finger food, vegetariane, semplici e gustose e senza uova...


Vi occorrono per circa 15 polpette
250 g di funghi champignon
2 zucchine
100 g di mandorle a lamelle
4 fette di pane integrale in cassetta
pane grattato q.b.
olio extra vergine d'oliva, sale e pepe q.b.
1 spicchio d'aglio


Mondare e lavare i funghi e le zucchine e cuocerli in una padella con coperchio aggiungendo un dito d'acqua, un filo d'olio, sale e pepe q.b. e uno spicchio d'aglio e unendo poco prima della fine della cottura anche le mandorle. Frullare le verdure, unire al composto 4 fette di pane ammollate in acqua, aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di pane grattato. Formare delle polpette, passarle nel pane grattato, disporle in una teglia foderata con carta da forno, irrorarle con un filo d'olio e passarle in forno a 200° per circa mezz'ora o fino a doratura desiderata. 
Buon appetito!





sabato 7 maggio 2016

Torta integrale all'acqua con aggiunta di fragole


Buongiorno! Dalla bravissima chiarapassion una morbida torta all'acqua con aggiunta di fragole ma reinterpretata in modo integrale e un pò più light. 😉
Vi occorrono:
3 uova
150 g di zucchero di canna
300 g di farina integrale
130 ml di acqua
130 ml di olio di semi
1 bustina di lievito
1 scorsa di limone
1 vaschetta piccola di fragole
Rompere una ciotola le uova intere e lavorarle con lo zucchero. Aggiungere l'acqua, l'olio e continuare a mescolare. Unire la farina con il lievito, la scorsa di limone e amalgamare il tutto. Versare metà impasto in una tortiera rivestita con carta da forno, aggiungere una parte delle fragole al naturale tagliate a fettine, coprirle con il restante impasto e ultimare con le ultime fragole. Infornare a 180 gradi per mezz'ora o comunque in base al vostro forno (il mio ventilato a  160 per la stesso tempo).
E buona merenda! 🍓