BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul nostro blog! Buona navigazione! Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

mercoledì 29 dicembre 2010

Riso alla "cinese" con verdure




Buongiorno!
Grazie, grazie mille per tutti i vostri carinissimi auguri di Natale!!! :)
Saremmo voluti riuscire a passare da tutti per lasciare i nostri ma il tempo è stato davvero poco e voi invece siete tantissimi!!!
La ricetta di oggi non si addice certo alle Feste che stiamo trascorrendo ma speriamo che vi possa tornare utile quando queste saranno passate e vorrete qualcosa che vi risolva un pasto senza troppi problemi...mi sa che avete capito che amiamo i piatti unici! :)
L'ispirazione per questo delizioso riso l'abbiamo presa dalla cucina cinese che adoriamo...

L'abbiamo preparato così...le dosi sono indicative per 4 persone circa
riso basmati q.b.
2 zucchine
2 carote
1 barattolino di germogli di soia
2 uova
1/2 scalogno
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe bianco

Sbattere le uova con un pizzico di sale. Strapazzarle in una padella unta d'olio fino a quando non saranno ben cotte. Levare e tenere da parte. Nella stessa padella, aggiungendo un filo d'olio, unire lo scalogno, le zucchine e le carote lavate e grattugiate con una grattugia a fori grandi e i germogli di soia. Salare e pepare il tutto e cuocere fino alla tenerezza desiderata delle verdure. Lessare il riso basmati in abbondante acqua salata, scolarlo al dente e mantegarlo alle verdure a cui avrete aggiunto nuovamente le uova saltandolo in padella. Buon appetito!!!

Visto che questa sarà per noi l'ultima ricetta del 2010, ne approfittiamo per fare un brindisi con voi e augurarvi...
Buona Fine e Buon Inizio...Un Sereno 2011 a tutti!!! Stefano e Veronica

giovedì 23 dicembre 2010

Una fetta di panettoncino al cioccolato...per farvi tanti e grandi auguri!




Salve,
anche per noi è arrivato il momento di salutarvi...e di fare a voi e alle vostre famiglie i nostri auguri per un
Felice e Sereno Natale . Buone Feste dunque a tutti voi che, silenziosamente o lasciando dei commenti, ci seguite e ci fate compagnia in questa nostra "avventura" culinaria! Grazie! E grazie anche per averci fatto raggiungere i nostri primi 100 sostenitori...proprio oggi che il nostro blog compie 6 mesi! Per noi è una grande emozione!!!
Accompagnamo golosamente i nostri auguri offrendovi simbolicamente una fetta di questo panettoncino con le goccine di cioccolato...niente uvetta e canditi come la tradizione vorrebbe perchè in questo siamo dei bambini...non ci piacciono! :)
La ricetta è di Anna Moroni...vi riportiamo le dosi degli ingredienti da lei indicate! Quasi dimenticavo...visto il nostro primo infelice tentativo di lievitazione naturale...noi l'abbiamo preparato con l'aiuto della macchina del pane...soluzione perfetta e veloce! Certo il procedimento manuale sarebbe stato tutta un'altra soddisfazione...ma a noi che ci siamo cimentati per la prima volta in questa preparazione per ora va benissimo così!!! :)
Ps: il nostro è un panettoncino perchè avendo il forno delle dimensioni quasi del "dolce forno"... :) siamo stati costretti a tagliare lo stampo di carta in modo da poterlo fare entrare senza fargli toccare le pareti! Lasciamo stare...è meglio!

Per il lievitino...
150 g di farina rinforzata (io ho usato la Manitoba)
25 g di lievito
75 g di latte

Per l'impasto...
450 g di farina rinforzata
220 g di latte
2 tuorli
50 g di burro
40 di miele
3 cucchiai di zucchero
10 g di sale
200 d di uvetta (noi non l'abbiamo messa)
180 g di gocce di cioccolato
la scorza di 2 piccole arance (noi 1)
latte e zucchero q.b. per spennellare

Preparare il lievito amalgamando la farina, il latte e il lievito sciolto in poca acqua tiepida (io ho aggiunto un cucchiaino di zucchero) e lasciare raddoppiare al caldo. Per chi usasse la macchina del pane, programma solo impasto e lievitazione (noi abbiamo la Moulinex, 1 ora e mezza).
Sciogliere il lievitino con 220 g di latte tiepido, unire amalgamando i tuorli, aggiungere lo zucchero, il miele, la scorza delle arance, il sale e la farina lavorando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto elastico. Ad impasto formato unire il burro e poi l'uvetta (leggermente infarinata) e le gocce di cioccolato continuando ad impastare. Versare la pasta ottenuta nell'apposito stampo da panettone posto sopra una teglia e lasciare lievitare per almeno 2/3 ore o cmq fino al raddoppio. (Anna Moroni ha anche consigliato di preparare l'impasto la sera e lasciarlo riposare e lievitare tutta la notte). Questa seconda fase noi l'abbiamo sempre eseguita con lo stesso programma di prima, aggiungendo gradualmente il tutto. Stesso tempo di lievitazione.
Prima di infornare a 180° x 50 minuti e prova stecchino spennellare il panettone con 1/2 cucchiaino di zucchero sciolto nel latte. E Auguri!


domenica 19 dicembre 2010

Biscotti natalizi di frolla al cocco con gocce di cioccolato fondente





Una buona e dolce domenica a tutti!
Sulla scia del Natale sempre più vicino...vi proponiamo dei buonissimi e morbidi biscotti natalizi di frolla al cocco...certo non sono bellissimi come quelli visti in molti blog, talmente perfetti e deliziosi da sembrare appena usciti dalle vetrine di una pasticceria...ma, complici le formine acquistate da Ikea (poi dici perchè non vivresti accampata lì :)), almeno sono simpatici...e sicuramente renderanno felici i più piccini...ma anche la parte bambina che è nei più grandicelli! :) Visto che la mia bravura lascia ancora molto ma molto a desiderare...non ho osato cimentarmi in decorazioni con la glassa in modo da evitare la pubblica vergogna...e ho ripiegato su delle semplici ma sempre ben accette gocce di cioccolato...!!! :)
La ricetta della frolla al cocco l'ho trovata su Cucina Moderna di qualche anno fa...io ho dimezzato le dosi di tutti gli ingredienti per nostra comodità ma a voi riporto quelle originali!

Vi occorrono...
480 g di farina bianca
120 g di cocco disidrato e grattugiato
240 g di zucchero
270 g di burro
1 uovo e 2 tuorli
2 bustine di vaniglina
1 bustina di lievito vanigliato (io ho messo solo un cucchiaino)
1 pizzico di sale
In più...
gocce di cioccolato (facoltative)
1 goccio di latte (facoltativo)
altro cocco grattugiato (facoltativo)

Passare al mixer il cocco in modo da renderlo più fine ed unirlo alla farina bianca e al burro freddo a pezzetti. Lavorare gli ingredienti in modo da ottenere un composto di briciole. Aggiungere lo zucchero, l'uovo, i tuorli, la vaniglina un pizzico di sale ed il lievito. Impastare il tutto, formare una palla che avvolta nella pellicola lascerete riposare in frigorifero per 2 ore (io solo 1 ora avendo dimezzato le dosi). Stendere su di un piano infarinato la frolla ottenuta in uno spessore di circa mezzo cm e ricavare con le formine che avete a disposizione i biscotti. Adagiarli su di una teglia rivestita di carta da forno, spennellarli con un goccio di latte, spolverarli con del cocco grattugiato e decorarli a piacere con delle gocce di cioccolato. Cuocere in forno a 180° x 12 minuti o cmq in base al vostro forno (io li ho infornati a 160°), lasciare intiepidire...e buon appetito!

Ringraziamo la dolce Iaia del blog "Iaia in cucina con semplicità" che ci ha donato questo premio. Grazie di cuore!!! Visto che l'avevamo già ricevuto e donato ad altri blog, questa volta lo giriamo simbolicamente a tutti voi che passate a trovarci!!! :) Perchè ognuno di voi è degno di un premio...Baci!

giovedì 16 dicembre 2010

Riso e pollo al curry


Buon pomeriggio,
dopo una settimana eccoci finalmente con un'altra ricetta che non ha nulla di natalizio ma che speriamo possa essere di vostro gradimento...nata un pò per caso, ormai è abbastanza ricorrente a casa nostra perchè è completa, gustosa e di grande semplicità...in più è utile quando si hanno dei petti di pollo piccoli e non bellissimi da presentare come fettine...e si vuole risolvere un pasto con unico piatto! Certo è una versione poco "ortodossa" del vero pollo al curry ma a noi piace tanto...Un saluto a tutti!

Vi occorrono...
riso parboiled o quello che preferite q.b.
petti di pollo q.b. (noi di solito ne mettiamo 2)
curry q.b.
farina q.b.
1/2 scalogno
olio extra vergine d'oliva
sale

Tagliare a tocchetti i petti di pollo privandoli eventualmente deigli ossicini presenti e passarli nella farina. Far imbiondire in una padella lo scalogno con un pò d'olio extra vergine d'oliva, aggiungere i tocchetti di pollo infarinati, salarli ed unire un cucchiaio di curry o quanto ne preferite. Proseguire la cottura fino a quando risulteranno ben dorati. Lessare il riso in abbondante acqua salata in cui avrete sciolto un altro cucchiaio circa di curry. Scolarlo al dente e riunirlo alla carne saltandolo in padella e...buon appetito!
Stefano e Veronica

giovedì 9 dicembre 2010

Aspettando il Natale...stelle con confettura di fragole





Una buona serata a tutti,
si sta avvicinando il Natale e la sua bellissima atmosfera si avverte sempre di più...è tempo di regali e di golose dolcezze...come questi buonissimi biscotti! La ricetta l'ho trovata su Giallo Zafferano, l'ho solo riadattata per la Santa Festività che sta arrivando! :)


Vi occorrono...
125 g di burro
250 g di farina
6 g (io 1 cucchiaino) di lievito per dolci
1/2 buccia di limone grattugiata
1 uova
1 bustina di vanillina
100 g di zucchero
confettura di fragole q.b.
zucchero a velo

Disporre la farina a fontana su di un piano di lavoro, mettervi al centro il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti, lo zucchero, l'uovo, il lievito, la vanillina e la buccia di limone. Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare per mezz'ora nel frigorifero. Stenderlo con l'aiuto di un mattarello in una sfoglia non più alta di 1/2 cm come consigliato nella ricetta originale e ricavare con delle apposite formine a stella dei biscotti. Su metà dei biscotti ottenuti ricavare al centro delle incisioni con un stampino più piccolo della stessa forma a stella. Disporre i biscotti su delle teglie rivestite con carta da forno ed infornare a 180° per 15-20 minuti o secondo il vostro forno. Ancora caldi, disporre sopra i biscotti non incisi una piccola quantità di confettura di fragole ed adagiarvi sopra la sagoma del biscotto incisa. Spolverare le dolci stelle ottenute con dello zucchero a velo.

Con questa ricetta avremmo il piacere di partecipare alle raccolte di:


Le ricette di Minù



Naso da tartufo




Un Amore di cuoco in
collaborazione con
la Cucina di Valentina


In cucina per caso

domenica 5 dicembre 2010

I nostri amici in cucina...i cupcakes alla vaniglia con crema al burro di Alice



Buonasera a tutti voi,
eccovi un'altra ricetta che andrà ad arricchire la nostra rubrica "I nostri amici in cucina"!
L'autrice questa volta è la mia giovanissima collega e amica Alice (sta per compiere 22 anni...:)) che con l'occasione, visto che ormai il mio contratto tra pochissimi giorni sta per scadere :(, vorrei ringraziare...
Grazie per avermi accolta un anno fa con un sorriso e avermi fatta subito sentire a mio agio, per esserti resa disponibile a spiegarmi pazientemente ogni piccola cosa e, soprattutto, grazie della tua bella amicizia cresciuta con il tempo...che mi ha aiutato a trascorrere questo anno in modo migliore! Grazie quindi dei momenti di supporto e dei piacevoli momenti di svago!!!
Passando alla ricetta, questi sono i suoi cupcakes che ha preparato per un pranzo di famiglia ma che molto carinamente ha portato anche in ufficio per una dolce e golosa pausa! :)

Per 12 cupcakes vi occorrono...
125 g di zucchero
125 g di farina
125 g di burro
2 uova
1 bustina di vanillina
3 cucchiai di latte
1 cucchiano di lievito per dolci

Per la crema al burro...
125 g di burro
125 g di zucchero a velo
3 gocce di aroma di vaniglia
2 cucchiai di latte
colorante e codette che preferite per decorare (facoltativi)

Per la preparazione dei cupcakes mettere il burro ammorbidito, lo zucchero, la farina, il lievito, la vanillina e le uova nel robot da cucina ed azionarlo fino ad ottenere un composto soffice a cui aggiungere amalgamando 3 cucchiai di latte. Versare l'impasto nei pirottini (imburrati ed infarinati se non sono in silicone) e cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti.
Preparare la crema al burro riunendo il burro ammorbidito e gli altri ingredienti nel robot da cucina e far amalgamare fino ad ottenere una crema omogenea a cui volendo potete aggiungere il colorante che preferite che verserete sui cupcakes ormai freddi (per ottenere una maggiore consistenza della crema potete provare a prepararla con un pò di anticipo e tenerla in frigorifero).
Buon appetito!