BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul nostro blog! Buona navigazione! Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

mercoledì 13 ottobre 2010

Castellane con panna, speck e pistacchi di Niky






Buon pomeriggio!
Eccoci con un'altra ricetta per la rubrica "I nostri amici in cucina". Questa volta l'autrice è la mia carissima amica Niky. La nostra amicizia è iniziata sui banchi di scuola del liceo quando eravamo appena delle adolescenti...ed è diventata sempre più speciale ed importante con il passare degli anni tanto da diventare oggi inseparabili. Siamo diventate grandi insieme, condividendo e gioendo dei traguardi raggiunti dall'una e dall'altra e sostenendoci nei momenti di necessità...E poi, insieme al suo ragazzo Andrea, è una zia fantastica per Cristiano...premurosa, dolce...una madrina di battesimo fantastica! Se poi aggiungete anche che è una psicologa dell'età evolutiva...! :)
E' proprio vero che chi trova un amico trova un tesoro...ed io posso dire che sono stata molto fortunata!!! Grazie di cuore Niky!!!
Venendo alla ricetta, questa pasta è semplicemente buonissima...io l'adoro!!! E lei molto carinamente ogni volta che siamo suoi ospiti e di Andrea la prepara in mio "onore" perchè sa che ne vado matta....se non la conoscete già, vi consiglio di provarla: speck e pistacchi insieme sono una garanzia!!! :)
Complimenti alla cuoca!!! :)

Per 4 persone vi occorrono:
150 g di speck
50 g di pistacchi
1 confezione di panna da cucina
olio extra vergine d'oliva
Castellane o altro tipo di pasta corta a piacere q.b.

In una padella con un filo d'olio extra vergine d'oliva far rosolare bene bene fino a farlo diventare croccante lo speck tagliato a listarelle. Sgusciare i pistacchi e tritarli grossolanamente. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e ripassarla in padella mantegando la panna ed aggiungendo lo speck e i pistacchi.
E buon appetito a tutti!

19 commenti:

Zucchero e Farina ha detto...

Buona! io ho provato l'abbinamento crudo e pistacchio, una vera bontà! baci

Lady Boheme ha detto...

Un piatto gustosissimo, segno la ricetta, grazie, un abbraccio

Mirtilla ha detto...

uau'che meraviglia!!

enza ha detto...

mmmmmm.....sara' pure un po' prestino
ma questo piatto è...
troppo invitante!!
buona giornata
Enza

meggY ha detto...

Gnam gnam ragazzi ma che primo piatto da urlo!Già speck e panna sono una garanzia, non oso immaginare che meraviglia con l'aggiunta dei pistacchi (non ho mai provato), da copiare sicuramente!Buona giornata!

Valentina ha detto...

veronica, giuro che questa ricetta te la copio per la prossima volta che il mio maritino torna a pranzo!è succulenta un bel pò, come dicono qui!un bacione!

Fimère ha detto...

une assiette riche en saveurs et en parfums, elle me met en appétit
bonne soirée

Claudietta ha detto...

Ciao ragazzi! vi va di partecipare al mio primo contest??
vi lascio il link..date una sbirciatina...a presto, baci!
http://monpetitbistrot.blogspot.com/2010/10/il-mio-primo-contest-le-merende-del.html

Stefano e Veronica ha detto...

Grazie mille ragazze...giro i vostri complimenti alla mia amica!!! :)
Buona domenica a tutti!

giulia pignatelli ha detto...

che buono dev'essere questo piatto!! Complimenti a niki!

camelia ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Luca and Sabrina ha detto...

L'amicizia è una delle cose più preziose e quando ci imbattiamo in questi racconti ci rincuoriamo perchè a volte sembra che si stia perdendo anche questo valore.
strabuono questo piatto di pasta, il tocco dei pistacchi è davvero notevole, mi sa che uno di questi giorni sperimentiamo!
Baci e buona settimana
Sabrina&Luca

iaia ha detto...

Cosa mi sono persa?che buoneeeeeeeeeeee!!!
Ciao,scusa se non ho risposto al tuo sms,non ho credito e sono stata male...cerco di inviarti una mail appena posso...bacioni!

honey82 ha detto...

Interessante e buonissimo il condimento di questa pasta,bravissimi!!!!;-)
Bacioni:-**

lucy ha detto...

,a che bella idea di fare un sughetto e metterci i pistacchi!ottima idea, complimenti mi entusiasma!

Minù ha detto...

Ragazzi che piatto succulento!!! Io adoro lo speck e lo metterei in tutti i piatti, è troppo saporito!!!
Bravi!

p.s. Vi va di partecipare alla mia prima raccolta? Si tratta di ricette di dolci natalizi, valgono anche ricette già pubblicate.
Se vi fa piacere vi lascio il link della raccolta, così gli date un'occhiata ;)

http://lericettediminu.blogspot.com/2010/10/il-mio-primo-contest-raccolta-un-dolce.html

Baciuzzi
Minu'

kiarina77 ha detto...

Mhmhmhm che buona!!! Questo tipo di pasta con questo condimento lo adoro! Ne mangerei tutti i giorni!!! Ottima idea! Un bacione! ;-D

giulia ha detto...

come ti capisco! anch'io ho un'amica con la quale ho fatto il liceo e che adesso a distanza di ormai più di 10 anni è ancora la mia amica "del cuore" :-) e la ricetta dev'essere super! ciao!

Imperatrice ha detto...

Pasta-dipendente come son onon potrei apprezzare una simile bontà...bravissimi