BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul nostro blog! Buona navigazione! Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

venerdì 7 dicembre 2012

Polpette di patate e verza...


Buonasera!
Altra ricetta che appartiene alla mia personalissima categoria "riuscirò in un modo o in un altro a farvelo mangiare..." perchè, come la zucca, anche la verza è oggetto di "discriminazione culinaria" da parte dei maschietti di casa...ma visto che l'orto di famiglia è responsabile, e per fortuna aggiungo io, di fornirci fresche e, soprattutto, biologiche verdure...non si può lasciarle andare sprecate...da qui, come accade ultimamente, la necessità di trovare qualche ricetta che mi aiuti ad impiegarle in modo sfizioso...e poi, in questo modo, cerco di migliorare l'educazione alimentare del cucciolino di casa...che di frutta e verdura non ne vuole sapere! Anche questa volta mi ha detto bene...missione compiuta!!! :)
Ho tratto ispirazione da vari siti internet...ma poi l'ho realizzata a modo mio...per le dosi degli ingredienti sono andata ad occhio...

Per circa 15 polpette...
4 patate grosse
alcune foglie di verza (io ho preferito non abbondare per timore che poi non piacessero)
pane grattato q.b.
olio extra vergine d'oliva
sale q.b. 
1 uovo

Sbucciare e lavare le patate e lessarle in acqua salata fino a quando non saranno tenere. Aggiungere  nella stessa acqua anche le foglie di verza al fine di sbollentarle. Una volta cotte, passare sia le patate che la verza allo schiaccia patate e raccogliere la purea ottenuta in una ciotola lasciandola intiepidire. Amalgamarvi un uovo intero, 3 cucchiai circa di pane grattato (o quanto necessario per rendere più compatto il composto) e dell'olio extra vergine d'oliva. Formare delle polpette schiacciate, passarle nel pane grattato e disporle su di una teglia coperta con carta da forno. Infornare a 180° per circa 20 minuti. Io ho preferito la versione light...ma ovviamente potete anche friggerle!!!





3 commenti:

Arianna ha detto...

Che bella idea!!! Con la verza non le ho mai fatte!!!

Nicoletta Fustini ha detto...

Buone...ma 4 patate grosse cosa significa in grammi?
Grazie

Blogger ha detto...

eToro is the ultimate forex broker for newbie and advanced traders.