BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul nostro blog! Buona navigazione! Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

venerdì 22 marzo 2013

Quadrucci in brodo con ceci e gamberetti...

Buonasera!
Il tepore primaverile comincia un pochino a farsi sentire...ma a tavola continua il piacere di una confortante minestra...in questo caso una semplicissima quanto buona pasta e ceci con l'aggiunta "sfiziosa" dei gamberetti...per risolvere velocemente e con gusto una cena...
Noi l'abbiamo preparata, al fine di renderla più pratica e più adatta ad una serata in cui si rientra abbastanza tardi a casa, optando per degli ingredienti "pronti all'uso" come i ceci già lessati in scatola e dei gamberetti surgelati...e anche così si è rivelata deliziosa...figuriamoci se avessimo preparato noi la pasta in casa o avessimo usato del pesce fresco.

Per 4 persone circa...
1 scatola di ceci lessati (o ceci secchi da mettere in ammollo)
1 manciata generosa di gamberetti surgelati
1 confezione di quadrucci all'uovo da 250 g
Brodo vegetale q.b. o 1 dado vegetale
1 rametto di rosmarino
Sale e olio q.b.

In una capiente pentola far cuocere i gamberetti ancora surgelati precedentemente sciacquati con un filo d'olio e un pizzico di sale per circa 10/15 minuti. Toglierli e metterli da parte. Unire nella stessa pentola i ceci, un rametto di rosmarino e un dado vegetale aggiungendo l'acqua necessaria per cuocere la pasta (o alternativamente del brodo vegetale). Far bollire il tutto e versare al momento del bollore la pasta aggiustando di sale. A cottura ultimata riunire i gamberetti e servire unendo a piacere un filo d'olio extra vergine d'oliva a crudo.

3 commenti:

Federica (deri) ha detto...

mai assaggiato un brodo con ceci e gamberetti per cui trovo molto strano l'abbinamento, ma in fondo si fa anche fagioli e cozze! Beh, io sostengo sempre che bisogna sempre assaggiare :P
per un dolce dopo pasto ti aspetto da me ^.^

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

anche se primavera, il clima è ancora freddino e un brodino così originale ci sta proprio bene per cena. se ti va passa a trovarmi

Vanessa Jacques ha detto...

E brava!

si prega di visitare il mio sito web:

http://restaau.it/Search/City/ristoranti-palermo.html

ristoranti palermo