BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul blog, il nostro taccuino virtuale di ricette ed esperimenti culinari provati alla nostra tavola! Buon appetito!

Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

giovedì 1 febbraio 2018

Strudel integrale di scarola con noci e pinoli






Per un'antipasto o piatto unico!
Vi occorrono... 
300 g di farina integrale più q.b. per la lavorazione 
150 ml di acquua 
100 ml di olio extravergine 
1 cucchiaino di sale fino 
semi di lino, girasole, sesamo e papavero a piacere 
1 cespo di scarola 
pinoli e gherigli di noci a piacere 
Preparare la base dello strudel amalgamando la farina con l'acqua, l'olio, il sale e l'aggiunta dei semi e lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Mondare la scarola e lessarla in acqua salata. Ripassarla in padella con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio, del peperoncino e l'aggiunta della frutta secca. Stendere sottilmente l'impasto su di un foglio di carta da forno in modo da formare un rettangolo, ungerlo con dell'olio, aggiungere la scarola ripassata che si sia nel frattempo raffreddata, arrotolarlo su se stesso con l'aiuto della carta da forno, sigillarne l'estremità ripiegando i bordi e guarnire con altra frutta secca, un filo d'olio e un pizzico di sale. Infornare su di una teglia rivestita con carta da forno a 180° gradi per 30/40 minuti circa.

Nessun commento: