BENVENUTI!!!


Un grande benvenuto a tutti coloro che si troveranno a passare, anche solo per puro caso, sul nostro blog! Buona navigazione! Stefano e Veronica

Orario

"La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella" Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

giovedì 31 marzo 2011

Pane alle patate...una ricetta fuori concorso per il nostro contest...ed un premio!








Una buona giornata a tutti voi!
Visto che abbiamo organizzato il contest "I mangiatori di patate" a cui vi invitiamo se avete piacere a partecipare, per rimanere in tema oggi vi proponiamo la ricetta per un pane alle patate davvero buono...il procedimento è un pochino lungo ma vi possiamo assicurare che ne vale davvero la pena!!! Peccato solo che manchi il caratteristico colore giallo della mollica...ma forse, azzardo, dipende dalla patate utilizzate!
La ricetta l'abbiamo trovata su "Patate mille gusti" di Sale & Pepe Collection.

Vi occorrono...
500 g di farina "00"
250 g di patate
25 g di levito
olio extra vergine d'oliva
acqua
zucchero e sale

Lessare le patate in acqua salata. Una volta cotte, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate raccogliendo la purea in una ciotola.
Sciogliere il cubetto di lievito in 3 cucchiai di acqua tiepida, aggiungere un pizzico di zucchero (io un cucchiaino scarso) e 2/3 cucchiai di farina presi dal peso totale della farina (in realtà a me ne sono circa 9 prima per evitare che l'impasto fosse troppo liquido) ed impastastare bene fino ad ottenere un piccolo panetto che lascerete lievitare coperto per 30 minuti.
Trascorso il tempo, disporre a fontana sul piano di lavoro la restante farina, mettere al centro la purea di patate e il panettino di lievito; Aggiungere del sale evitando che questi entri in diretto contatto con il lievito ed impastare il tutto aggiungendo la necessaria altra acqua tiepida per ottenere un impasto liscio e sodo. Lavorare l'impasto per circa 15 minuti, dargli la forma di una palla, ungerlo d'olio extra vergine d'oliva e lasciarlo lievitare in una ciotola coperta con un panno (io uno strofinaccio leggermente umido ed una coperta calda sopra) per 2 ore circa o fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
Sgonfiare la pasta lievitata ed impastarla di nuovo rapidamente e dargli la forma di una pagnotta (io in più con un coltello ho tracciato delle linee sulla superficie).
Trasferirla su una gratella infarinata (io una teglia da forno unta d'olio), coprirla nuovamente e lasciarla lievitare una seconda volta fino a che non sarà raddoppiata di volume.
Scaldare il forno a 220° ed infornare la pagnotta. Dopo 10 minuti abbassare la temperatura a 200° e proseguire la cottura per altri 40 minuti.

Ed ora un ringraziamento a Dorotea del blog "A cena da Dorris" per questo premio...molto gentile!!!


Chi vuole può raccontare 7 cose di sè...e allora comincio dicendo che...
amo avere sempre un libro da leggere sul comodino;
adoro sfogliare riviste di cucina e d'arredamento;
preferisco che mi venga regalata una bella piantina piuttosto che un mazzo di fiori...oppure da golosa come sono una scatola di cioccolatini :) ;
a proposito di cioccolato...preferisco di gran lunga quello fondente;
non amo guidare...guido solo se ne sono costretta...e cmq a Roma in centro non vado in macchina neanche se mi pagano! ;
io e e la macchina non saremo molto amiche...ma in compenso non ho problemi a fare delle belle camminate a piedi ed ultimamente in bicicletta;
mi piace viaggiare e collezionare le calamite dei posti dove andiamo;

Ed ora bisogna indicare i 15 blog a cui girare il premio...ovviamente saranno liberissimi di continuare il gioco oppure no!!! Non sapendo chi già la ricevuto...lo diamo a:

Pasta e pasticcino;
Cuori in padella;
Una pasticciona in cucina;
Pane e salame;
Belle di padella;
Angolo cottura;
Attimi di dolcezza;
Matematica e cucina;
Tè e briciole;
Le ricette di zia Patty;
Morena in cucina;
Nella vita passata ero un pomodoro;
Zampette in pasta;
Any secret;
Cook is good;

domenica 27 marzo 2011

Per il contest di Natalia...un plum cake con prugne secche e semi di papavero!



Buona domenica a tutti!
E' tempo anche per noi di partecipare al contest indetto da Natalia di "fusilli al tegamino"...e lo facciamo con un plum cake dalla dolcezza un pò "rustica"...la cui ricetta abbiamo trovato sul numero di aprile di Alice Cucina. Come definito dalla stessa rivista è veramente un abbinamento originale e, soprattutto, vincente...perchè è buonissimo!!! Provare per credere...! :)

Eccovi le dosi come riportate sulla rivista...
3 uova
200 g di zucchero semolato
185 g di burro
250 g di farina
1 bustina di lievito vanigliato
180 g di latte
150 g di prugne secche
40 g di semi di papavero (noi solo 20 g)
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di cannella (noi non l'abbiamo messa)

Montare con le fruste elettriche le uova intere e lo zucchero. Aggiungere il burro ammorbidito a pezzetti e continuare a montare, unire poi la farina ed il lievito (noi li abbiamo setacciati), un pizzico di sale e la cannella intervallando con il latte tiepido. Lavorare tutti gli ingredienti per circa tre minuti o cmq fino a quando non otterrete un composto spesso e chiaro. Con l'aiuto di una spatola amalgamare i semi di papavero e le prugne secche fatte a pezzetti (noi abbiamo preferito tritarle per distribuirle meglio altrimenti tendono a scendere sul fondo). Versare il tutto in uno stampo da plum cake imburrato ed infarinato ed infornare a 180° per circa 30/35 minuti o cmq dopo la prova stecchino (a noi, tritando le prugne, è venuto croccante fuori e un pò umido dentro...delizioso!)

giovedì 24 marzo 2011

I mangiatori di patate...il nostro primo contest!


Buongiorno a tutti!
Oggi è una giornata un pò emozionante per noi...perchè diamo con piacere inizio al nostro primo contest sulle patate!!! Speriamo possa piacervi...! :)
Abbiamo scelto loro perchè in casa c'è sempre un sacchetto di patate pronto ad essere impiegato nei più svariati modi...e perchè non c'è niente di più buono delle patate al forno che tanto fanno pranzo della domenica...e vogliamo parlare dellle patate fritte?! Una bontà assoluta!!! Ma sono buonissime anche semplicemente lessate...insomma se in cucina non ci fossero loro!!! :)
E così per renderle ancora più protagoniste...al via una raccolta di ricette a base di patate...dolci o salate che siano...l'importante è che in un modo o in un altro ci siano loro!!!
Quanto al titolo "i mangiatori di patate", l'abbiamo scelto perchè quando abbiamo pensato a questo contest il rimando al celebre e noto a tutti quadro di Vincent Van Gogh è stato subitaneo...

Eccovi le semplicissime regole per poter partecipare...
1) Il contest inizia oggi 24 marzo e terminerà entro la mezzanotte del 24 giugno (avete ben 3 mesi per partecipare).
2) Non valgono ricette già postate e ognuno può partecipare con un massimo di 3 ricette.
3) Bisogna pubblicare il banner insieme alla ricetta con il link al nostro contest e lasciare un commento solo a questo post.
4) Per chi non avesse un blog e volesse cmq partecipare, può spedire la propria ricetta corredata da una foto all'indirizzo email: 2cuoriincucina@gmail.com e noi provvederemo a pubblicarla sul blog.

Quasi dimenticavamo...alla fine del contest organizzeremo un'estrazione e ai primi 3 fortunati estratti manderemo un pensierino!!!
Inoltre, come promesso da Stefano che se ne è già assunto il compito...ormai, mio caro, è tardi per tirarsi indietro :), provvederemo a creare un pdf di tutte le ricette che metteremo a disposizione di tutti!

Per ora ci sembra tutto...anche se non escludiamo aggiornamenti...quindi in bocca al lupo!!!
:)
A presto!

Elenco delle ricette partecipanti:
1) Annalisa di "Piccanti Sapori Speziati" con Crema di fagioli arricchita da patate, cavolfiore e pepe nero Thellicherry;
2) Simona di "Pasta e Pasticcino" con Torta Salata Patate & Salsiccia al Curry;
3) Roberta di "In cucina con Roberta" con Patate sfiziose;
4) Monica di "Pane e salame" con Teglia di patate e...;
5) Domenica di "Sunday's kitchen" con Crocchette di wurstel;
6) Lady Boheme di "Hiperica" con "Gnudi" su letto di tortelli di patate, con salsa di pomodoro agli aromi;
7) Fabiola di "Olio e Aceto" con Polpette di patate;
8) Manuela di "OVoBbudino" con Crocchette di baccalà e crocchette di patate alle erbe;
9) Mascia di "Cuori in padella" con Cuore di patate con asparagi e mozzarella di bufala;
10) Laura di "Matematicaecucina" con Quiche all'Emmental;
11) Mousse di "Dolci passioni e non solo" con Timballini di patate con salsa al curry;
12) Federica di "Armonia in cucina" con Gateau;
13) Marty 90 di "Cucina di cotto e spazzolato" con Wurstel e patate alla contadina;
14) Anita di "Provolina in cucina" con Insalata alternativa;
15) Marty 90 di "Cucina di cotto e spazzolato" con Bis di pizze alle patate;
16) Eli e Vero di "Eli e Vero...in cucina" con Patate alla panna acida;
17) Francesca di "Pentole e allegria" con Un piatto unico: salsiccia e patate;
18) Speedy70 di "A tutta cucina" con Gnocchi di patate ripieni al gorgonzola;
19) Aleste di "Passioni e cucina" con Torta di patate;
20) Stefania, Marianna e Cinzia di "Skaccia Kitchen" con Patate novelle all'aglio;
21) Federica di "Nella vita passata ero un pomodoro" con Riso, patate e cozze;
22) Marianna di "Mary-Love in the Kitchen" con polpette di patate;
23) Laura di "Matematica e cucina" con Riso e patate in pentola a pressione;
24) Egle di "La cucina di Egle" con Tortini allegri di patate;
25) Fragolina di "Fragolina in cucina" con Patate a mo' di pizza ripiena;
26) La magica zucca di "La Magica Zucca" con Timballo di patate e salsiccia;
27) Federica di "Nella vita passata ero un pomodoro" con Focaccia barese dop e focaccia leccese doc;
28) Speedy70 di "A tutta cucina" con Crema di patate alla salvia;
29) Mirtilla di "Angolo cottura" con Fettine di prosciutto di maiale con patate e champignon;
30) Iaia di "Iaia in cucina con semplicità" con Crostata di patate a modo mio;
31) Speedy70 di "A tutta cucina" con Rosti di patate all'Emmenthal;
32) Laura di "Pentole di cristallo" con Fusilli, trote e patate;
33) Bietolina di "Bietolin@ in cucin@" con Insalata piemontese;
34) Marty90 di "Cucina di cotto e spazzolato" con Zucchine ripiene di tonno e patate;
35) Natalia di "Fusilli al tegamino" con Gateau di patate in mini cocotte;
36) Valentina con Gnocchi di patate (ricetta inviataci tramite email e pubblicata sul nostro blog);
37) Giulia di "Love at first bite" con Fish and chips;
38) Ferdinando di "Cucina dal mondo e non solo" con Fettuccine con salsiccia, panna, funghi e crunch;
39) SpirEat di "SpirEat" con Crocchette di patate filanti;
40) Claudia di "La cucina di Cla" con Patate saporite;
41) Valentina di "Il ricettario di Valentina" con Ciambella di patate al cioccolato;
42) Cristina con Ciambelle di patate (ricetta inviataci tramite email e pubblicata sul nostro blog);
43) Eli di "Il gamberetto" con Profiteroles al limone...ma salati;
44) Renza di "Sfizi e pasticci" con Millefoglie di patate alla salvia e parmigiano;
45) Paola di "Voglia di cucina...voglia di sognare" con Insalata eoliana;
46) Amarituda di "Solo per gusto" con Tortini di bieta e patate;
47) Stefania di "Skaccia kitchen" con Strudel di patate con asparagi;
48) Cinzia di "Il ricettario di Cinzia" con Patate al forno light;
49) Luca di "Per un pugno di capperi" con Patate con salsa verde;
50)Francesca di "Una cucina tutta per sè" con gnocchi di patate della nonna Ivana";
51)Sara di "pixel3v" con panini di patate con pecorino ed erba cipollina;
52)Eli e Vero di "Eli e Vero... in cucina" con patate arrosto con pancetta;

53)
Eli e Vero di"Eli e Vero... in cucina" con Quiche wurstel e patate;
54)"Scamorze ai fornelli" con cartoccio di patate e salvia;
55)
Matteo di "Single(in the)kitchen" con patate al pangrattato;
56)Lauria di "zampette in pasta" con pane di patate;
57)Sara di "pixel3v" con tortini dolci di patate con gocce di cioccolato al latte;
58)
Jeggy di "Il laboratorio culinario di Jeggy" con patate ripiene al cartoccio;
59)Gaia di "
pane e acquadirose" con focaccia con patate cipolla e pancetta;
60)Sara di " la cuoca di casa" con tortini di patate con l'italia nel cuore;
61)Carla di "Arbanella di basilico" con fiori di zucca ripieni di patate;
62)Carla di "Arbanella di basilico" con ravioli al foie gras
63)Babette di "...ricci picci e capricci..." con patate al forno arrabbiate;
64)Mario di "amici del cappero" con patate piccanti cremose;
65)Sara di"pixel3v" con sformatini di patate e pancetta;
Fuori concorso) Speedy70 di "A tutta cucina" con Gattò di patate alle bietole e wurstel;
Fuori concorso)
Eli e Vero "Eli e Vero... in cucina" con patate novelle al rosmarino;

sabato 19 marzo 2011

Dei biscotti...e tantissimi auguri a tutti i papà!!!


Buon sabato e, soprattutto, tanti auguri al mio papà, a tutti i vostri papà e ai papà dei vostri bimbi...e ovviamente auguri a Stefano, il dolcissimo e premuroso papà di Cristiano!!!
Dopo qualche ricetta salata e salutare...un pò di dolcezza...che fa sempre bene all'umore...con questi buonissimi biscotti tipo "cookies"! Sono facilissimi da preparare...e poi occorrono pochi minuti per avere qualcosa di dolce da offrire agli amici quando vengono a prendersi il caffè e ai bambini, ma anche ai più grandicelli :), per una gustosa merenda fatta in casa...ma sono perfetti anche per la colazione perchè si inzuppano nel latte benissimo!!! Insomma, da quando li ho scoperti li preparo spesso! Un bacio a tutti!

Per una dozzina di biscotti vi occorrono...
125 g di burro ammorbidito
125 g di zucchero di canna
1 uovo sbattuto
200 g di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
125 g di gocce di cioccolato fondente (io, devo essere sincera, le aggiungo sempre ad occhio)
pinoli q.b. (facoltativi, ho deciso io questa volta di aggiungerli all'impasto)

Montare il burro ammorbidito a pezzetti e lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere l'uovo e la farina setacciata con un cucchiaino di lievito. Unire le gocce di cioccolato e, se vi va, come ho hatto io questa volta, una manciata di pinoli. Con l'impasto ottenuto (che sarà abbastanza consistente) formare con l'aiuto delle mani delle palline che schiaccerete leggermente. Disporle distanziate l'una dall'altra su di una teglia ricorperta con carta da forno ed infornarle a 180° per 15/20 minuti.

venerdì 11 marzo 2011

Non una vera ricetta...ma una ricca insalata...per un Contest per Bene!



Buona mattinata a tutti!
Con un pò di ritardo...ma meglio tardi che mai...anche noi riusciamo a partecipare al contest indetto da Sunflowers8 del blog "Oggi pane e salame, domani...". Una lodevolissima iniziativa che credo ormai conosciate tutti, il sostegno all'associazione A.P.E. onlus che si occupa delle donne afflitte dall'endometriosi, per cui vorremmo dare con piacere il nostro piccolo contributo postando questa ricca insalata idonea per un pasto completo ed equilibrato e, soprattutto, priva di quegli ingredienti che nelle donne che soffrono di questa malattia potrebbero aumentare il dolore dovuto all' infiammazione. Comunque per tutte le dettagliate informazioni e la lista completa degli ingredienti consentiti nelle ricette rimando ovviamente alla promotrice!!!

Vi occorrono...(le dosi non sono indicate in quanto possono variare a piacere vostro)
insalatina da taglio mista
foglie di radicchio
petti di pollo
crostini di pane (fette di pane casareccio tostate e tagliate a cubetti)
noci sgusciate
olio extra vergine d'oliva e sale
preparato per arrosti o altri aromi per insaporire la carne (facoltativi)

Tagliare l'insalatina e il radicchio, lavarli accuratamente e centrifugarli. Cuocere i petti di pollo sulla piastra insaporendoli leggermente con del sale e, se vi va, con qualche aroma. Lasciarli intiepidire e tagliarli a striscioline. Riunire in una ciotola le verdure e la carne, aggiungere delle noci spezzettate, dei crostini di pane e condire il tutto con dell'olio extra vergine d'oliva e del sale.
Buon week end!
Stefano e Veronica

domenica 6 marzo 2011

Spiedini di seppioline, gamberi e polenta con insalatina per un piatto unico...ma light!






Una buona domenica a tutti!
Sfogliando uno dei libri di cucina che abbiamo in casa ho trovato la ricetta per questi spiedini che mi è sembrata perfetta per il contest di Eleonora del blog Burro e Miele...un piatto unico e leggero allo stesso tempo che delizia il palato senza troppi sensi di colpa...che almeno in noi avanzano inesorabilmente! :( Abbiamo deciso di accompagnarli con dell'insalatina per renderli ancora più "unici" e completare del tutto il pasto! Un saluto, a presto!

Vi occorrono...
gamberi e seppioline fresche (in base ai commensali)
farina per polenta
insalatina mista
olio extra vergine d'oliva
1 aglio e del prezzemolo
2 cucchiaini di succo di limone
bastoncini per spiedini

Sgusciare i gamberi, privarli del filamento nero, sciacquarli (tutte azioni compiute ovviamente da Stefano :)) e metterli a marinare per almeno una mezz'ora insieme alle seppioline in una ciotolina con dell'olio extra vergine d'oliva, uno spicchio d'aglio tagliato a pezzetti, del prezzemolo e due cucchiaini di succo di limone. Cuocere la polenta in acqua salata e stenderla una volta pronta con l'aiuto di una spatola in una vaschetta d'alluminio o altro contenitore unto d'olio tracciando con un coltello le linee dei cubetti che vi serviranno per formare gli spiedini. Lasciare raffreddare e poi grigliarli sulla piastra. Comporre gli spiedini infilando in modo alternato nei bastoncini bagnati la polenta ed il pesce marinato. Salarli leggermente e passarli sulla piastra avendo cura di girarli e di spennellarli ogni tanto con il liquido della marinatura. Servirli accompagnati con dell'insalatina condita nel modo che preferite.

Con questa ricetta partecipiamo anche al contest di Ka' del blog "La Torta Pendente"


Stefano e Veronica